Salve a tutti,

oggi dopo aver aggiornato la macchina in ufficio da Windows 7 a Windows 10, non potevano non esserci intoppi fastidiosi,
tra questi il server apache di XAMPP che non si avvia restituendo l’errore:

Dopo una piccola ricerca in rete, il bellissimo ed adorabile forum di stackoverflow c’è un topic dove spiega che alcuni servizi di windows 10 occupano la porta 80, e che quindi non fa startare il servizio apache sulla 80.
Per risolvere in fretta questo problemino basta avviare da Prompt dei comandi (avviandolo in modalità amministratore) questo comando

una volta completato il procedimento, vedrete che il servizio di apache tornerà ad avviarsi normalmente.

EDIT: ho creato anche un piccolo script in BATCH per semplificare le cose!
Per prima cosa creiamo un file con estenzione .bat esempio arresta_servizi_web_windows.bat
Aprire il file con un editor di testo (tipo Notepad++, Blocconote o similari)
e all’interno incollateci questo codice

salvate e avviatelo quando serve ^_^

AGGIORNAMENTO: per chi invece utilizza ZendServer, un utente mi scrive via email e ha trovato questa soluzione al problema (thanks @giampiero.digregorio)

E’ tutto, spero sia di aiuto e buona giornata.


PROCEDURA PER IL DOWNLOAD

1. Clicchiamo su DOWNLOAD e si aprirà una nuova pagina con un contatore di secondi.

2.Attendiamo i 5 secondi e clicchiamo su "AVANTI" come nella foto.


VI RICORDO CHE È TUTTO A SCOPO ILLUSTRATIVO.

NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITÀ NELL’ USO CHE NE FARETE.

IO E I MIEI TUTORIAL NON NE SIAMO RESPONSABILI.

UTILIZZARE SOFTWARE CONTRAFFATTO E' UN REATO.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Ti è piaciuto il mio articolo? Ti piacerebbe offrirmi un caffè? Con PayPal è facile


Oppure tramite la piattaforma BMC

Offrimi un CaffèOffrimi un Caffè