[WIN – MAC] Adobe Acrobat Pro DC 2019.021 Pre Attivo Crack – ITA


Salve a tutti,

in molti richiedono esclusivamente questo software della Adobe ovvero Acrobat Pro DC che permette a più di 5 milioni di organizzazioni in tutto il mondo di creare e modificare i PDF più intelligenti, convertirli in formati Microsoft Office ed eseguire molte altre operazioni.

Consiglio di utilizzare jdownloader per il download delle varie parti e utilizzare WinZip (per MAC) per l’estrazione oppure WinRaR per Windows

Per un download più veloce consiglio di effettuare l’upgrade o la creazione di un’account premium per rapidgator.net tramite questo REFERRAL aiuterete anche il blog a mantenere online i file e gli archivi già caricati

MIRROR e installazione per Windows 10 x64

  • DOWNLOAD v19.021.20048 [Agg. 12 Dic.]
    Pre attivo, occorre unicamente avviare il setup.exe per installarlo
    Thanks: @Paolo in caso di problemi, va eliminato il file opm.db nella cartella OOBE
  • DOWNLOAD v2019.12

Password per gli archivi: apritisesamo

Procedimento per l’installazione (Mirror 2)

  1. Disabilitate internet
  2. Avviate come amministratore il file Check_Disable.cmd
  3. Avviate il setup con il file “AcroPro.msi” dalla cartella setup e selezionate la voce “I have a serial number”.
  4. Esegui keygen (Activation_Keygen.exe dalla cartella keygen) e genera una chiave con esso. Copia la chiave nel campo di installazione e premi Installa.
    Oppure non chiudere la finestra di keygen fino al termine dell’installazione e dell’attivazione della procedura, o salvare questa chiave da qualche parte: è ancora necessaria!
  5. Installate l’Update
  6. Avviate ora Adobe Acrobat Pro DC 2019 e selezionate “Having trouble connecting to the internet?” , scollegate internet e provate più volte, uscirà!
  7. Alla schermata successiva selezionate la voce “Offline Activation” e successivamente su “Generate Request Code“.
  8. Dinuovo, andate sulla vostra Keygen.exe e assicurandoti che la chiave che hai precedentemente generato nel campo Seriale !!! Nel campo “Request” copiate il Request Code dalla schermata di Acrobat Offline Activation .
  9. Ora sulla Keygen cliccate sul pulsante GENERATE e copiate il codice appena generato all’interno del campo “Response Code
  10. Fine, Riabilitate internet

Video sulla corretta installazione:

MIRROR e installazione per Mac OSX (Compatibile con Catalina)

NOTE: Qui i problemi noti ufficializzati da Adobe sul sistema OSX Catalina : LINK

Procedimento per l’installazione

  • Disinstallare le vecchie versioni con il cloud cleaner ufficiale
  • Installare dal .dmg Acrobat
  • Eventualmente curare con Zii 4.4.6 o superiore che potete trovare QUI
  • FINE
  • (Opzionale) Aggiornate il vostro file hosts, aprire il terminale e scrivere questa stringa per modificare il file:
    sudo nano /private/etc/hosts

Copiare e incollare queste righe all’interno del file (alla fine)

127.0.0.1 hl2rcv.adobe.com
127.0.0.1 adobeereg.com
127.0.0.1 activate.adobe.com
127.0.0.1 practivate.adobe.com
127.0.0.1 ereg.adobe.com
127.0.0.1 activate.wip3.adobe.com
127.0.0.1 ereg.wip3.adobe.com
127.0.0.1 wip3.adobe.com
127.0.0.1 activate-sea.adobe.com
127.0.0.1 wwis-dubc1-vip60.adobe.com
127.0.0.1 activate-sjc0.adobe.com
127.0.0.1 3dns.adobe.com
127.0.0.1 3dns-1.adobe.com
127.0.0.1 3dns-2.adobe.com
127.0.0.1 3dns-3.adobe.com
127.0.0.1 3dns-4.adobe.com
127.0.0.1 adobe-dns.adobe.com
127.0.0.1 adobe-dns-1.adobe.com
127.0.0.1 adobe-dns-2.adobe.com
127.0.0.1 adobe-dns-3.adobe.com
127.0.0.1 adobe-dns-4.adobe.com
127.0.0.1 adobe-dns-5.adobe.com
127.0.0.1 hh-software.com
127.0.0.1 www.hh-software.com
127.0.0.1 activate.adobe.de
127.0.0.1 practivate.adobe.de
127.0.0.1 ereg.adobe.de
127.0.0.1 activate.wip3.adobe.de
127.0.0.1 wip3.adobe.de
127.0.0.1 3dns-3.adobe.de
127.0.0.1 3dns-2.adobe.de
127.0.0.1 adobe-dns.adobe.de
127.0.0.1 adobe-dns-2.adobe.de
127.0.0.1 adobe-dns-3.adobe.de
127.0.0.1 ereg.wip3.adobe.de
127.0.0.1 activate-sea.adobe.de
127.0.0.1 wwis-dubc1-vip60.adobe.de
127.0.0.1 activate-sjc0.adobe.de
127.0.0.1 wwis-dubc1-vip60.adobe.de
127.0.0.1 hl2rcv.adobe.de
127.0.0.1 nero.com
127.0.0.1 www.nero.com
127.0.0.1 activate.nero.com
127.0.0.1 www.activate.nero.com
127.0.0.1 nero.de
127.0.0.1 www.nero.de
127.0.0.1 activate.nero.de
127.0.0.1 www.activate.nero.de
127.0.0.1 validation.sls.microsoft.com

127.0.0.1 lmlicenses.wip4.adobe.com
127.0.0.1 lm.licenses.adobe.com
127.0.0.1 na1r.services.adobe.com
127.0.0.1 hlrcv.stage.adobe.com
127.0.0.1 practivate.adobe.com
127.0.0.1 activate.adobe.com

Per problemi commentate pure



VI RICORDO CHE È TUTTO A SCOPO ILLUSTRATIVO.

NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITÀ NELL’ USO CHE NE FARETE.

IO E I MIEI TUTORIAL NON NE SIAMO RESPONSABILI.

UTILIZZARE SOFTWARE CONTRAFFATTO E' UN REATO.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Ti è piaciuto il mio articolo? Ti piacerebbe offrirmi un caffè?


Oppure utilizza questo link per affiliarti a CryptoTab e minare BitCoin insieme


Vincenzo

Vincenzo

Full Stack Web && Mobile Developer Un piccolo blog che ho reso libero come diario personale, se serve a me, potrebbe servire ad altri.

551
Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Giuseppe
Ospite
Giuseppe

Salve, purtroppo no riesco a fermare gli aggiornamenti automatici, non ostante l’inserimento delle stringhe nel file hosts…Provo a togliere il flag sulla voce “aggiornamenti automatici” ma in automatico ritorna e avviene l’aggiornamento a mia insaputa. Sono costretto ogni volta a disinstallare il programma e poi reinstallare la versione patchabile. Potete aiutarmi? Grazie in anticipo

Giuseppe
Ospite
Giuseppe

No, sono su Mac OS…Non sono riuscito a bloccare in uscita….

Emilio
Ospite
Emilio

Ciao, spiegati meglio, come posso evitare, appunto, che adobe si aggiorni su mac? hai una soluzione specifica? grazie

salvo
Ospite
salvo

Salve la password “apritisesamo” per aprire il file .zip non funziona, come mai??

fabio
Ospite
fabio

Ciao Vincenzo, ti ringrazio per il tuo lavoro .
Ho installato agevolmente ACC 2020, purtroppo per Acrobat invece non mi fa proseguire in quanto dice che c’è una versione più recente.
Avevo pulito tutto con cleaner e con il tool di adobe

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Buongiorno, continua a capitarmi di dover riscaricare Acrobat + relativa versione di Adobe Zii poichè poco dopo averlo curato si chiude all’avvio del programma. Ho notato che succede perchè si aggiorna in automatico e ovviamente la cura che funzionava per la versione precedente non funziona più. Ad esempio, ieri (17 dicembre) mi risultava di avere la versione di Acrobat 19.021.20048 e funzionava. Oggi (18 dicembre) non si apre più e la versione si è aggiornata a 19.021.20058. Non è possibile scaricare una versione e mantenere quella senza continuare a rincorrere gli aggiornamenti con un nuovo Adobe Zii? Perchè così il… Leggi il resto »

Lorenzo
Ospite
Lorenzo

Ti ringrazio. Nel caso la cartella AAMUpdaterInventory non fosse presente è necessario crearla o si risolve in altro modo?

Smitherson
Ospite
Smitherson

Ciao, sono su mac ma ho provato a disinstallare ed installare ma mi esce sempre l’accesso id e successivamente la prova gratuita di 7 giorni (che tra l’altro se provo mi chiude l’applicazione che va in crash). Ho provato anche ad usare la cura ed incollare le stringhe in terminale come suggerito, ma il problema persiste. Grazie

Smitherson
Ospite
Smitherson

Si ho provato più volte, ma ogni volta mi chiede accesso id e poi prova gratuita.