[Linux/ArchLinux] How to format USB Flash Drive in Fat32 use Linux


Salve a tutti,

dopo un pò di tempo torno a scrivere sul mio diario un’articolo al quanto utile (spero <_<). Mi sono imbattuto a dover formattare una pendrive in fat32 su di un serverino linux, per poter esportare dei dati per poi farli leggere ad un windows XP (fuck) aggiornato al SP1 (double fuck). Dato che molti miei amici mi chiedevano come fare, allora scrivo due righe al mondo da buon linuxiano 😀Allora per prima cosa dobbiamo avere il set mkfs che contiene tutti i tool necessari per formattare e installare filesystem (il set di tool è disponibile solitamente in qualsiasi distro linux forse chiamato in modo diverso). Sulla mia macchina, con installato ArchLinux, il paccetto è dosfstools... bene installiamolo

pacman -S dosfstools

Questo comando ci da la suite di mkfs.vfat e mkfs.msdos (a noi interessa ovviamente il vfat).
Bene, fatto questo procediamo a riconoscere la nostra chiavetta, colleghiamola e apriamo il nostro terminale linux e digitiamo:

fdisk -l

ed avremo una cosa simile

Disk /dev/sda: 82.0 GB, 81964302336 bytes, 160086528 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disk label type: dos
Identificativo disco: 0xc3161ac2

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1              63   156296384    78148161   83  Linux

Disk /dev/sdb: 203.9 GB, 203928109056 bytes, 398297088 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disk label type: dos
Identificativo disco: 0xde733782

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sdb1   *          63      578339      289138+  83  Linux
/dev/sdb2          578340     1558304      489982+  82  Linux swap / Solaris
/dev/sdb3         1558305   398297087   198369391+  83  Linux

Disk /dev/sdc: 16.2 GB, 16231956480 bytes, 31703040 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disk label type: dos
Identificativo disco: 0xc3072e18

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sdc1            5888    31703039    15848576    c  W95 FAT32 (LBA)

solitamente il nostro dispositivo USB è l’ultimo riconosciuto, nel mio caso /dev/sdc1 (gli altri sono HardDisk o ulteriori periferiche)

bene assicuriamoci che la nostra pendrive sia smontata (altrimenti la formattazione non andrà a buon fine), per farlo eseguiamo:

umount /dev/sdc1

ovviamente nel mio caso /dev/sdc1, nel vostro caso, sostituitelo con il UUID della periferica. Alla scritta Not mounted il device è stato smontato ma resterà comunque collegato e riconosciuto da fdisk.

Ora non ci resta che avviare la formattazione e l’installazione del nuovo filesystem, il comando è il seguente:

mkfs.vfat -F 32 -n Linux /dev/sdc1

Ora vi spiego i vari parametri passati:

-F richiama il filesystem da installare ovvero FAT
32 è la versione FAT da installare (possibilità di inserire 16 o 32)
-n sta ad indicare la LABEL (etichetta) della vostra pendrive ma è opzionale
/dev/sdc1 è ovviamente la vostra periferica USB smontata in precedenza

E’ tutto, spero servirà a qualcuno

Ciauz 😀



VI RICORDO CHE È TUTTO A SCOPO ILLUSTRATIVO.

NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITÀ NELL’ USO CHE NE FARETE.

IO E I MIEI TUTORIAL NON NE SIAMO RESPONSABILI.

UTILIZZARE SOFTWARE CONTRAFFATTO E' UN REATO.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Ti è piaciuto il mio articolo? Ti piacerebbe offrirmi un caffè? Con PayPal è facile


Vincenzo

Vincenzo

Full Stack Web && Mobile Developer Un piccolo blog che ho reso libero come diario personale, se serve a me, potrebbe servire ad altri.

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami