[LINUX] Install and Configure Cordova/Phonegap on Fedora 25/26


Salve a tutti,
oggi scrivo una memo su come installare e configurare correttamente Cordova / Phonegap su una distro linux, in particolare Fedora:

Per prima cosa scaricare e installare Android studio:

Download da QUI

Scompattare l’archivio utilizzando unzip (ovviamente la cartella Downloads e il nome del file potrebbero variare)

$ sudo unzip ~/Downloads/android-studio-ide-version-linux.zip -d /opt/

Ora avviamo Android Studio

$ cd /opt/android-studio/bin/
$ ./studio.sh

Nel caso in cui vi richieda l’abilitazione di KVM per la virtualizzazione, installate queste dipendenze:

su -c "yum install @virtualization"

Il processo di installazione provedderà QEMU, KVM ed altri strumenti di virtualizzazione, in particolare:

  • qemu-kvm
  • python-virtinst
  • qemu
  • virt-manager
  • virt-viewer

e relative dipendenze.

Il servizio libvirtd viene lanciato all’avvio per impostazione predefinita, ma necessita di essere lanciato manualmente dopo l’installazione del gruppo precedente:

su -c "service libvirtd start"

Inoltre, verifica che i moduli kvm del kernel siano regolarmente caricati:

$ lsmod | grep kvm
kvm
kvm_intel

successivamente, riavviare la macchina e il wizard di Android Studio.

Seguite il normale wizard per configurare e installare tutte le dipendenze standalone di android studio e arrivate alla fine normalmente.

Finito questo passaggio, la documentazione ufficiale suggerisce di installare alcune dipendenze esterne, possiamo farlo eseguendo questi comandi:

$ sudo dnf install zlib.i686 ncurses-libs.i686 bzip2-libs.i686
$ sudo dnf install compat-libstdc++-296.i686 compat-libstdc++-33.i686 compat-libstdc++-33.x86_64 glibc.i686 glibc-devel.i686 libstdc++.i686 libX11-devel.i686 libXrender.i686 libXrandr.i686

Completata l’installazione riavviate Android Studio dovrebbe funzionare senza problemi.

Ultimo passaggio per aggiungere l’icona alla vostra Dash, in Android studio andate in Tools > Create Desktop Entry > OK così da avere l’icona sul desktop/dash.

Installare Cordova/Phonegap

Per prima cosa installiamo dei software come nodejs, npm e git

$ sudo dnf install git npm nodejs gradle

Ora possiamo installare cordova:

$ cd $HOME
$ sudo npm install -g cordova

una volta installato aggiungere le PATH al nostro bashrc di ANDROID_HOME:

$ nano ~/.bashrc

ecco un’esempio del mio file bashrc:

# .bashrc

# Source global definitions
if [ -f /etc/bashrc ]; then
        . /etc/bashrc
fi

# Uncomment the following line if you don't like systemctl's auto-paging featur$
# export SYSTEMD_PAGER=

# User specific aliases and functions

PATH=$PATH:$HOME/.local/bin:$HOME/bin

# NUOVE VARIABILI DI AMBIENTE
export ANDROID_HOME=$HOME/Android/Sdk
export PATH=${PATH}:$ANDROID_HOME/tools:$ANDROID_HOME/platform-tools
export ORG_GRADLE_PROJECT_cdvMinSdkVersion=20

ovviamente queste possono variare se avete cambiato destinazione di installazione.

Ora controlliamo le dipendenze per cordova con:

$ cordova requirements

Troubleshooting

Error: spawn EACCES
Per questo errore, la soluzione è settare i permessi alla cartella del vostro progetto/App:

$ sudo chmod -R 777 /appfolder

Error: Failed to execute shell command “getprop,dev.bootcomplete”” on device: Error: adb: Command failed with exit code 1 Error output:
error: insufficient permissions for device.
[[email protected] TestApp]$ adb devices
List of devices attached
02c48fff0??????? no permissions; see [http://developer.android.com/tools/device.html]

Per questo errore la soluzione è semplice, in sostanza il sistema non riesce a chiedere i permessi al dispositivo collegato e quindi non si ha la possibilità di avviare l’app direttamente sul dispositivo.
La soluzione consiste di avviare questi comandi con il dispositivo collegato in modalità debug USB:

$ killall adb
$ sudo -s
$ adb devices

In oltre potete installare anche il pacchetto aggiornato dai repo ufficiali di ADB:

$ sudo dnf install android-tools

Se dopo tutto avete ancora difficoltà, spulciate questo topic.



VI RICORDO CHE È TUTTO A SCOPO ILLUSTRATIVO.

NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITÀ NELL’ USO CHE NE FARETE.

IO E I MIEI TUTORIAL NON NE SIAMO RESPONSABILI.

UTILIZZARE SOFTWARE CONTRAFFATTO E' UN REATO.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Ti è piaciuto il mio articolo? Ti piacerebbe offrirmi un caffè? Con PayPal è facile


Vincenzo

Vincenzo

Full Stack Web && Mobile Developer Un piccolo blog che ho reso libero come diario personale, se serve a me, potrebbe servire ad altri.

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami