[ArchLinux] makepkg: opzione non valida ‘–asroot’


Salve a tutti,

con l’ultimo aggiornamento del pacchetto makepkg 4.2.0 hanno eliminato il parametro che dava la possibilità di avviare il binario anche da root ( –asroot).
Questo per me è stato abbastanza una scocciatura quindi ecco un piccolo “FIX” per riavere quella funzionalità:

1) Editare il file /usr/bin/makepkg

2) Trovare l’array chiamato OPT_LONG e aggiungere un’altro elemento ovvero asroot

OPT_LONG=('allsource' 'check' 'clean' 'cleanbuild' 'config:' 'force' 'geninteg'
          'help' 'holdver' 'ignorearch' 'install' 'key:' 'log' 'noarchive' 'nobuild'
          'nocolor' 'nocheck' 'nodeps' 'noextract' 'noprepare' 'nosign' 'pkg:' 'repackage'
          'rmdeps' 'sign' 'skipchecksums' 'skipinteg' 'skippgpcheck' 'source' 'syncdeps'
          'verifysource' 'version' 'asroot')

3) Rimuovere il controllo su EUID e far continuare lo script

if (( ! INFAKEROOT )); then
    if (( EUID == 0 )); then
        #error "$(gettext "Running %s as root is not allowed as it can cause permanent,\n\
#catastrophic damage to your system.")" "makepkg"
        #exit 1 # $E_USER_ABORT
        plain "$(gettext "Running as root restored ;)")"
    fi

4) Salvate e riprovare

Questo piccolo fix è di un certo Orc, quindi un grazie a lui 🙂



VI RICORDO CHE È TUTTO A SCOPO ILLUSTRATIVO.

NON MI ASSUMO NESSUNA RESPONSABILITÀ NELL’ USO CHE NE FARETE.

IO E I MIEI TUTORIAL NON NE SIAMO RESPONSABILI.

UTILIZZARE SOFTWARE CONTRAFFATTO E' UN REATO.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Ti è piaciuto il mio articolo? Ti piacerebbe offrirmi un caffè? Con PayPal è facile


Vincenzo

Vincenzo

Full Stack Web && Mobile Developer Un piccolo blog che ho reso libero come diario personale, se serve a me, potrebbe servire ad altri.

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami